Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

A Formigine per gustare il pesto alla modenese

Formigine / Emilia-Romagna

La Cesarina

Francesca ci accoglie nella sua graziosa abitazione a Formigine, cittadina in provincia di Modena, dalla quale si può raggiungere in pochi minuti la vicina Maranello per una visita al rinomato Museo Ferrari. La famiglia della nostra Cesarina ha avuto da sempre un legame ravvicinato con l’ingegner Enzo Ferrari, lavorando alle sue dipendenze per molto tempo, il suocero come autista privato e la suocera come cuoca.

È infatti proprio dalla suocera che Francesca ha imparato molte delle ricette che ripropone tuttora nei suoi menù, nelle numerose cene che organizza per gli amici, o dilettandosi in corsi di cucina per la preparazione di panificati. Pur essendo esperta conoscitrice di robot da cucina, la nostra Cesarina ci condurrà in un viaggio alla scoperta dei sapori della cucina modenese senza esitare ad eseguire a mano qualsiasi  preparazione.

Il segreto della Cesarina
Ho fatto riprodurre un armadietto uguale a quelli di una volta, dove lascio a lievitare le crescentine montanare del Frignano, chiamate anche più comunemente tigelle.

Menu

  • Chicche di gnocco fritto con salumi e formaggi locali
  • Rosette delicate al prosciutto e formaggio
  • Borlenghi con pesto modenese
  • Insalata mista dell'orto
  • Torta tipo Barozzi col mascarpone


Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Ad inaugurare il nostro viaggio alla scoperta dei sapori della provincia modenese arriva una portata di gnocco fritto da gustare assieme ad una selezione di salumi e formaggi locali.

Come primo piatto, Francesca si affida alle rosette al forno, cilindri di pasta fatta a mano farciti con fettine di formaggio, prosciutto e besciamella. A seguire, i tipici borlenghi, un piatto tradizionale simile ad una crêpe ma dalla consistenza più sottile, farciti con pesto modenese, un composto a base di lardo, aglio e rosmarino, e una spolverata di Parmigiano. Accompagna il tutto una ricca insalatina mista dell’orto con verdura fresca di stagione.

In conclusione, un dessert tipico della zona: la squisita torta tipo Barozzi, che la nostra Cesarina serve con crema al mascarpone. Il caratteristico dolce, che contiene nell’impasto cioccolato fondente, caffè e mandorle, è stato inventato da un pasticcere di Vignola e la ricetta è tuttora custodita gelosamente.

Servizi

  • Opzione menu vegetariano

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Presenza di animali domestici nella casa

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser