Le Cesarine

Menu

  • Tris di antipasti della tradizione piemontese (zucchine in carpione, insalata di toma, pere e nocciole, salame di Turgia)
  • Risotto Arborio ai fiori di zucca
  • Coniglio all'Erbaluce
  • Fritura dusa
  • Verdure fresche di stagione
  • Bunet con pesche agli amaretti

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Ad inaugurare il nostro viaggio alla scoperta dei sapori piemontesi, arriva in tavola un tris di invitanti antipasti. Incominciamo infatti dalle zucchine in carpione a listarelle, lasciate marinare in un’emulsione di vino e aceto, poi  fritte e decorate con un tocco cipolla rossa, e dall’insalata di pere e toma a tocchetti, formaggio tipico locale di latte vaccino a pasta semidura, impreziosita da granella di nocciole.  A completare l’entrée, golose fettine di salame di Turgia, noto insaccato piemontese da consumare crudo.

Come primo piatto, le Cesarine si affidano ad un risotto di tipo Arborio con pezzetti di zucca e pepe, decorato artisticamente con fiori di zucca, una delizia sia per gli occhi che per il palato. Per secondo, invece, Gabriella e la sua amica propongono il coniglio all’Erbaluce, vino tipico dei colli del Canavese, usato per insaporirne le tenere carni in accompagnamento a carote e fagiolini e un contorno di verdure di stagione.  

Di seguito, fa la sua entrata un piatto di fritura dusa, piccoli rombi di uovo e semolino fritti, che, secondo la tradizione, in passato ogni massaia amava personalizzare con un goccio di liquore o con polvere di amaretti.

A concludere la nostra Esperienza di gusto, il classico bunet, o bonet, dolce al cucchiaio a base di amaretti, cacao, uova, latte e aromatizzato con un goccio di rum. Ad impreziosire il tutto, una sfiziosa copertura di granella di nocciole e caramello in abbinamento ad una succosa pesca.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

Gabriella e la sua omonima collega coltivano da sempre una forte passione per la cucina, tanto da aver frequentato assieme numerosi corsi di formazione alberghiera e di degustazione di vini da abbinare agli alimenti.  

Architetto la prima e pensionata la seconda, le nostre Cesarine ci accolgono in un’elegante dimora in stile liberty che risale a fine ‘800, subito adiacente al centro storico della città di Torino, pronte ad illustrarci le prelibatezze di una cucina ricca ed elaborata, ma senza mai dimenticare di aggiungere un loro tocco personale.

Il segreto della Cesarina
Per le nostre preparazioni utilizziamo esclusivamente pentole in rame autentico.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA