Le Cesarine

Menu

  • Alici marinate
  • Tielle di polipo
  • Spaghetti alla Formiana
  • Frittura di paranza, spigola oppure orate al forno (a seconda del pescato)
  • Insalata di frutta
  • Pizza di crema e amarena

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Incominciamo questa Esperienza di gusto nella bella Formia con un antipasto di alici marinate e tiella di polipo, specialità tipica del litorale laziale. Questa ricetta, nata come piatto unico per contadini e pescatori ai tempi della dinastia Borbone, avvolge in due sfoglie circolari di pasta morbida un ripieno di ortaggi di stagione e di pesce, per un risultato finale a dir poco delizioso.

Come primo piatto, la Cesarina propone invece gli spaghetti alla Formiana, conditi con sugo di pomodoro, prezzemolo, cozze e mazzancolle. Si prosegue poi con una frittura di paranza, piatto che racchiude in un tripudio di sapori marini varie tipologie di pesce fresco di piccola taglia.

Chiudiamo in dolcezza con un ultimo grande classico della cucina locale: la pizza di crema e di amarene, dolce di pasta frolla con un voluttuoso e morbido ripieno, che la nostra Cesarina affianca abilmente ad una fresca insalata di frutta di stagione.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

Formia, perla del Tirreno adagiata al centro del Golfo di Gaeta, è una rinomata località di villeggiatura. Sin dall’antichità questa piccola cittadina sulla costa laziale ha attirato personaggi del calibro di Cicerone, Nerva, Mamurra, Marziale e Orazio, e più recentemente scrittori quali Goethe e Stendhal, estasiati dal profumo degli agrumeti, dal buon vino di produzione autoctona e dalla cultura gastronomica. «L’amore per la mia città e per la sua storia, per certi versi misteriosa, mi ha sempre affascinata e mi ha condotto ad amare anche le sue tradizioni culinarie, che mia madre con grande sapienza mi ha trasmesso» afferma Mariella. Tanto che, anche se la curiosità la porta spesso a viaggiare, il ritorno a casa le è sempre gradito, e rappresenta ogni volta un nuovo inizio per dedicarsi alla sua vera passione: la cucina.

Mariella ci accoglie nella sua dimora, in perfetta sintonia con le opulenze classiche delle residenze antiche. In questa splendida cornice ci illustra le sue radici attraverso ricette che lasciano trasparire l’influenza delle tradizioni culinarie napoletane, affermatesi proprio come conseguenza della dominazione borbonica di fine Ottocento.

Il segreto della Cesarina
Da mia madre ho imparato a prestare attenzione alla stagionalità dei prodotti dei nostri orti e alle tradizioni locali che si ripresentano nel corso dell’anno, e da sempre vario i miei “menù” a seconda delle stagioni e delle festività.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA