Le Cesarine

Menu

  • Lumachine di mare in sugheto scotadeo
  • Taiarin con sugo de Peoci
  • Baccala' alla veneta con polenta
  • Baicola da tociare nel vin




Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Sonia apre la sua Esperienza culinaria con delle deliziose lumachine di mare in sugheto scotadeo. In quest’antipasto il sapore del molluschi viene arricchito dal vino bianco e dalle spezie, per un risultato semplice ma squisito.

Per il primo la nostra Cesarina si affida invece a dei taiarin con sugo de Peoci: la pasta fresca dei tagliolini in questo caso incontra il gusto delle cozze. Un piatto tipico della cucina veneta che di solito compare nelle cene invernali. A seguire, la nostra Cesarina propone un altro classico della tradizione. In tavola arriva infatti il baccalà alla veneta: il pesce viene cotto a fuoco lento insieme al concentrato di pomodoro e ad alcuni aromi, e poi servito in tavola in compagnia della polenta. Il risultato? Un piatto saporito, capace di combinare gusti diversi in un incontro corposo.

Infine, il dolce. Sonia porta in tavola i baicola da torciare nel vin, biscotti tipici del Veneto da accompagnare a vini dolci.

Servizi

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

  • La Cesarina parla inglese

Ficcarolo è un piccolo paesino di campagna adagiato sulla sponda del fiume Po. È una terra di confine, visto che qui si incontrano il Veneto, la Lombardia e l’Emilia Romagna. Il tempo è scandito dal grande corso d’acqua, risorsa vitale per il paese e al tempo stesso sfondo di uno scenario meraviglioso. Basta arrampicarsi sull’argine, a pochi metri dalla casa della nostra Cesarina, per godere di uno spettacolo magnifico, specie al tramonto.

Sonia ci da il benvenuto in questa tranquilla cornice agreste, aprendo le porte della sua splendida villetta. Nel salone, arredato con gusto e caratterizzato da un delizioso pavimento a scacchi, possiamo gustare i piatti tipici della tradizione. Siamo sulla sponda veneta del Po, in provincia di Rovigo, ma Ficcarolo gode anche dell’influenza ora del ferrarese, ora del mantovano, ora di Verona e Padova. «Si può ben capire che trovandoci al centro di tutte queste province la nostra tradizione culinaria è vastissima – spiega la nostra Cesarina – Nel tempo infatti abbiamo acquisito svariate ricette, e oggi il nostro menù si compone di piatti provenienti da territori diversi ma vicini».

Il segreto della Cesarina
Per insaporire i miei piatti utilizzo una combinazione di erbe aromatiche che coltivo nell’orto: salvia, maggiorana, timo, finocchietto, anice e rosmarino

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA