Le Cesarine

Menu

  • Torta d'erbi versione estiva, crostino del cavatore con lardo di Colonnata e erbe aromatiche delle Alpi Apuane, sformato di fagiolini
  • Testaroli al pesto
  • Valigette pontremolesi (involtini di manzo ripieni di carne macinata, salsiccia, parmigiano, uova, spezie, cotte in un sughetto di pomodoro, carota cipolla, sedano)
  • Peperonata
  • Torta di riso massese

 
 


Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Per inaugurare l’Esperienza di gusto sulla sua tavola estiva, Francesca si affida alle grandi specialità della zona. Si comincia infatti da una deliziosa torta salata ripiena di verdure (la torta d’erbi), seguita dai tipici crostini toscani serviti con lardo di Colonnata ed erbe aromatiche, oltre ad un delicato sformato a base di fagiolini.

Tanto basta per sollecitare i palati ed accogliere un primo d’eccezione: i testaroli al pesto, un piatto tanto semplice quanto gustoso! Questo tipo di pasta permette di assorbire al meglio i sapori del condimento e quindi di esaltare la freschezza del pesto!
Come secondo, la nostra Cesarina propone uno sfizioso piatto di carne: le valigette pontremolesi. “Valigette” proprio perché contengono un interno molto ricco: carne macinata, salsiccia, parmigiano, uova, spezie, cotte in un sughetto di pomodoro, carota cipolla, sedano…una vera e propria esplosione di gusto! Il tutto accompagnato da una colorata e saporita peperonata.

A conclusione di questo ricco menù, il dolce. Francesca opta per una golosa torta di riso massese… un dessert che avvolgerà il vostro palato con il suo sapore delicato ed indimenticabile.

 

 

 

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

  • Pranzo e cena

Da bambina Francesca amava affiancare la propria nonna in cucina, perché percepiva il valore dei suoi gesti e delle ricette tradizionali. Una volta completati gli studi, la nostra Cesarina ha quindi maturato la consapevolezza che la cucina tipica è la sintesi della storia di un luogo, della sua economia e della sua cultura: insomma, per dirla con le sue parole, «la tradizione gastronomica ci fa da guida al paesaggio». A Francesca piace mettersi alla prova con le specialità della sua terra e quando riesce a riprodurre fedelmente la ricette, magari utilizzando vecchi strumenti, ecco, è in quel momento che si sente davvero felice e ricca! La cucina, per lei, è un’occasione di condivisione che permette di far rivivere gesti e sapori antichi. E così come lei ha potuto ereditare le ricette della tradizione dalla nonna, ora la nostra Cesarina si sente “di aver ricevuto il testimone” e di dover tramandare la sua passione!

Oggi ci accoglie nella graziosa Massa, piccola città toscana, che nasconde tesori inaspettati tanto dal punto di vista storico-culturale quanto sotto il profilo paesaggistico e gastronomico. La sua posizione privilegiata tra mare e monti regala a questa cittadina un clima mite, adatto alla coltivazione di agrumi, oltre a renderla una base strategica per gite giornaliere in altre città di interesse, come Lucca, Pisa, Firenze, Genova o le Cinque Terre.
Francesca ci da il benvenuto nella sua casa, immersa nel verde di un’antica lecceta, e la sua tavola si presenta ben curata e attenta ai dettagli… Che altro aggiungere? Solo un suggerimento: mettetevi comodi e preparatevi a gustare le delizie della terra Toscana!

Il segreto della Cesarina
“Cucinare è un atto d'amore, di accoglienza e di condivisione”

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA