Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

  • 4min
    20max

Il delicato sapore delle colline piemontesi

Barbaresco  / Piemonte

€ 58,00 a persona

€ 58,00

a persona

Prenota Ora
Prenota Ora (Cena) Prenota Ora (Pranzo)

Menu

  • Battuta a coltello di vitella di Fassona  con frutta e nocciole
  • Insalatina di langa con robiola, granella di nocciole e frutta
  • Ravioli al plin conditi con burro e lavanda o fondo bruno
  • Stracotto di manzo alle erbe
  • Bùnett



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Il panorama che si gode dalla casa della nostra Cesarina, fatto di dolci colline piene di filari di vite, rimanda a gusti delicati e intensi. E infatti l’Esperienza di gusto che Elisabetta ci propone si apre con una deliziosa battuta a coltello di vitella di Fassona, una forma di carne cruda appositamente pensata per esaltarne le caratteristiche succose e croccanti, ulteriormente arricchita dall’accostamento con frutta e scaglie di nocciola. Due elementi, le nocciole e la frutta, che ricompaiono anche nell’altro antipasto, un’insalatina di Langa con robiola, formaggio cremoso tipico della zona.  

Ma il meglio deve ancora venire: come primo piatto, Elisabetta porta in tavola dei delicati ravioli al plin. La pasta fresca, rigorosamente fatta in casa, viene condita con burro e lavanda o con del "fondo bruno", un sugo ottenuto dalla cottura del'arrosto di manzo, che ritoveremo anche come secondo. A seguire, infatti, arriva un gustoso stracotto di manzo alle erbe. La lunga marinatura a cui viene sottoposta la carne, immersa per una notte intera nel vino rosso e nelle erbe aromatiche e poi cotta ancora per diverse ore, regala un risultato unico e saporito.

In chiusura, la nostra Cesarina porta in tavola un delizioso bùnett al cioccolato, dolce al cucchiaio tipico delle Langhe, impreziosito dal gusto del caramello e dal calore del rum.


Servizi

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

Elisabetta ci accoglie nel cuore delle Langhe piemontesi, un territorio ricco di storia e di sapori caratteristici. Per averne un assaggio, basta affacciarsi dal terrazzo della casa in cui ci accoglie. La sala da pranzo, infatti, si apre sulle magnifiche colline della zona, interamente coperte dai filari delle vigne da cui nascono vini notevoli: il Barolo, il Nebbiolo e, ovviamente, il Barbaresco, che dà il nome al borgo in cui vive la nostra Cesarina.

Questa concentrazione di nomi pregiati fa delle Langhe una meta importante per il turismo enogastronomico, attirato anche da prodotti tipici come il formaggio e il tartufo bianco. Elisabetta è pronta a guidarci tra questi sapori e a condurci in un viaggio nella tradizione culinaria piemontese.


Il segreto della Cesarina
Con la mia rotella disegno la pasta in forme perfette

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser