Le Cesarine

Menu

  • Porrata (torta di porri)
  • Crostoni di cavolo nero
  • Pappardella con anatra in umido
  • Anatra in umido con fagioli cannellini all'olio
  • Crostata con marmelllata 
  • Cantucci di Prato

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Rossana inaugura quest’Esperienza culinaria all’insegna della tradizione fiorentina con una ricetta dal chiaro sapore agreste. In tavola arriva infatti una “porrata”, gustosa focaccia toscana a base di porri e rigatino, pancetta tipica di queste zone. Un antipasto che viene servito insieme a dei deliziosi crostoni di cavolo nero, fette del noto pane locale accompagnate dalle foglie di verdura lessata.

A seguire, la nostra Cesarina si affida ad un altro classico della cucina del Chianti: le pappardelle con anatra in umido. Queste strisce lunghe e sottili di pasta all’uovo vengono condite con un sugo delizioso. La carne di volatile è infatti insaporita da odori, vino e abbondante salsa di pomodoro, per un risultato a dir poco succulento. E l’anatra torna anche nel secondo, accompagnata da un contorno tipicamente toscano: i fagiolini cannellini all’olio.

Come dessert, infine, Rossana propone una saporita crostata con marmellata, accompagnata da un tipico dolce toscano. Stiamo parlando dei cantucci di Prato, biscotti secchi arricchiti da mandorle tostate: una vera delizia dei sensi, specie se accompagnata al tipico vin santo.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

"Abito in collina, nel paese di Castra. Il tempo qui scorre ancora lento, e spesso riusciamo a sentire il rumore degli zoccoli dei cavalli battere il selciato delle strade del paese, o lo sciabordare tranquillo delle acque vicine dell’Arno”.

Rossana ci accoglie nella sua casa immersa nei dolci colli toscani, poco lontano da Firenze. Un territorio meraviglioso, dove uomo e natura trovano una sintesi perfetta sin dall’antichità. Dall’Età del Bronzo agli Etruschi, dai Romani ai Longobardi, diverse civiltà sono passate da queste parti, lasciando parecchie testimonianze. Ancora oggi possiamo ammirare il Parco Archeologico di Montereggi, i resti delle mura del Castello, la rocca ed i vicoli, Villa Bibbiani ed il suo Parco Romantico.

Una storia ricca e affascinante, insomma, che ritroviamo anche in cucina. Una tradizione gastronomica di chiara matrice contadina, che la nostra Cesarina porta in tavola sotto forma di ricette sempre genuine e appetitose.

Il segreto della Cesarina
Il tempo, tra le colline, scorre lento. E questo ci permette di apprezzare al meglio la natura e i suoi prodotti

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA