Le Cesarine

Menu

  • Vino bianco alla salvia
  • Crostini di fegatini di pollo con capperi, salvia, limone e aceto
  • Quadrucci con le cicerchie al pomodoro
  • Garofolato (manzo, cotto con pomodoro, vino rosso, lardo, maggiorana e aglio)
  • Spinaci alla romana con pinoli, uvetta e prosciutto a listarelle
  • Ciambelline al vino rosso



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Cominciamo questa Esperienza culinaria con un fresco vino bianco alla salvia e con l'antipasto tradizionale dei pranzi delle domeniche di Carlo: i crostini di fegatini di pollo profumati con capperi, salvia, limone e aceto. Come primo piatto Emanuela propone quadrucci di pasta all’uovo con le cicerchie, una varietà di legumi oggi presente solo nel Lazio, in Umbria e in Abruzzo; il piatto viene rifinito con pomodoro e olio versato a crudo.

Segue il garofolato, piatto tipico romano che prende il nome dai ‘garofoli’, il nome dialettale dei chiodi di garofano; questi ultimi, insieme a lardo, maggiorana e aglio, arricchiscono la carne di manzo che viene cotta a lungo con pomodoro e vino rosso, ottenendo una salsa profumata e aromatica. La carne viene accompagnata dagli spinaci alla romana, ripassati in padella con pinoli, uvetta e prosciutto a listarelle.  Come dolce vengono infine servite le ciambelline al vino ricoperte di zucchero, da intingere in un bicchiere di buon vino rosso del Lazio.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

  • La Cesarina parla inglese

  • Solo pranzo

Emanuela e Carlo vivono nei pressi di Monte Sacro, storica collina di Roma che si erge a fianco del fiume Aniene. Originariamente chiamata la città-giardino, questa zona conserva tradizioni autenticamente romane, le stesse che custodiscono i Cesarini Emanuela e Carlo.

“Per dare un tocco speciale a un semplice sugo al pomodoro, basta aggiungere un chiodo di garofano …” questo è solo uno dei tanti segreti che Carlo ha imparato da sua nonna, una domenica di tanti anni fa; è su questi saperi che i Cesarini hanno costruito le loro proposte culinarie: per riscoprire sapori perduti e far rivivere le ricette romane dei giorni di festa.

Il segreto della Cesarina
Per dare un tocco speciale a un semplice sugo al pomodoro, basta aggiungere un chiodo di garofano

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA