Le Cesarine

Menu

  • Barchette di pasta brisé con melanzane e con piselli
  • Vermicelli con zucchine e ricotta di pecora con cruditè di pomodori ciliegini e basilico
  • Polpettone farcito di “friarielli” con patate in tortiera e peperoni pappacella
  • Babà al rhum con panna

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Per iniziare questo viaggio nella tradizione partenopea, Assunta e Rosanna propongono le deliziose barchette di pasta brisé, un piatto che risente dell’influenza francese ma che può essere considerato napoletano a tutti gli effetti. Il sapore della pasta al burro si unisce a un ripieno di melanzane campane e di piselli con le uova, per un risultato decisamente saporito. Ad accompagnare il tutto, un aperitivo a base di vino frizzante e frutta di stagione.

Come primo, poi, la nostra coppia di Cesarina serve i vermicelli alle zucchine, variante famigliare dei più famosi vermicielle che cucuzielle. In questa versione, in particolare, la pasta non è condita con parmigiano ma con ricotta di pecora, ingrediente che fornisce un gusto particolare e genuino. A seguire, un polpettone ripieno di friarielli con patate in tortiera. I friarielli, tipico prodotto campano, sono broccoletti che vengono cucinati in padella con aglio, olio, sale e peperoncino. Come contorno, oltre alle patate, arrivano in tavola anche dei gustosi peperoni di papacella, una qualità che si caratterizza per la polpa dolce e il profumo intenso.  Assunta e Rosanna li farciscono con un ripieno saporito fatto con mollica di pane, capperi, olive nere, acciughe e qualche ingrediente segreto.

Per finire, la scelta del dolce non poteva che ricadere sul babà. Come da tradizione questo dessert, anch’esso di origine francese ma tipico della pasticceria napoletana, viene impreziosito dal sapore del rum e della panna montata, per un risultato che, giurano i napoletani, una volta assaggiato non si scorda più. Se poi si ha la possibilità di gustarlo davanti al lungomare Caracciolo...

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

Assunta e Rosanna si conoscono ormai da tanti anni. Sono entrambe insegnanti in una scuola media della provincia napoletana, ed è proprio sul luogo di lavoro che hanno maturato un’amicizia intensa, scoprendo di avere anche una forte passione in comune: la cucina. Insieme propongono i due capisaldi della tradizione partenopea: da una parte il gusto della buona cucina di ieri e di oggi, e dall’altra la premura di un’accoglienza sempre calorosa, quella che contraddistingue Napoli e la sua gente.

Le nostre Cesarine ci accolgono in una bella casa dello storico rione Santa Lucia, a due passi dal lungomare Caracciolo, che si apre sullo splendido golfo napoletano. In questa bella location Assunta e Rosanna ci guidano alla scoperta della cultura culinaria campana, frutto dell’incontro tra la ricca tradizione locale e le influenze di caratura internazionale.

Il segreto della Cesarina
La nostra filosofia si riassume nel mangiar bene, anche con gli occhi.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA