Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

La felicità in cucina nella Pianura Veneta

Saonara / Veneto

La Cesarina

Marilena si diverte ai fornelli, la sua passione si ritrova nel gusto delle sue preparazioni culinarie. La nostra Cesarina non cucina per sé stessa ma per gli altri, per leggere sul volto dei suoi commensali pura soddisfazione.

Marilena ha vissuto in Sicilia, in Puglia e poi in Veneto; con queste terre ha mantenuto un legame profondo, che si ritrova nelle tre anime della sua cucina: quella raffinata ispirata alla Sicilia, quella tipicamente mediterranea legata alla tradizione pugliese e, per finire, quella dal carattere corposo della Pianura Veneta, che caratterizza l’Esperienza di gusto che la Cesarina ha scelto di proporci.

Il segreto della Cesarina
La mia versione delle frittole? Con marmellata di radicchio trevigiano fatta in casa e panna acida

Menu

  • Misto di salumi di cavallo con Asiago fresco
  • Risotto con gli sfilacci
  • Faraona alla contadina
  • Verdure gratinate
  • Frittole


Accurata selezione di vini locali

Descrizione

La zona ad est della città di Padova, compreso il paese di Saonara, in cui vive Marilena, è ricca di carne di cavallo di prima qualità e di salumi pregiati che la Cesarina propone come antipasto ai suoi ospiti, abbinandoli ad un tipico formaggio veneto, l'asiago.

A seguire, il cuore della proposta culinaria di Marilena: il riso con gli sfilacci di cavallo, un piatto robusto, forte come il sapore della carne magrissima e tenera che viene salata, essiccata e affumicata, prima di essere sfilacciata a mano. A seguire, la faraona alla contadina, piatto diffuso sulle tavole del territorio di Padova e Verona, che la Cesarina fa stufare in una casseruola con aglio, alloro, salvia e rosmarino e con l’aggiunta di pomodoro e succo di limone, come da tradizione famigliare. La faraona viene accompagnata da verdure gratinate con salsa al limone.

Si chiude con le frittole, dolce veneto tipico della tradizione carnevalesca e delle feste popolari a base di uvetta e pinoli, farcite con marmellata di radicchio trevigiano da lei prodotta e panna acida.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • La Cesarina parla inglese

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Presenza di animali domestici nella casa

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser