Le Cesarine

Menu

  • Morlacco, Asiago d’Allevo, Piave, Monte Veronese, bastardo del Grappa con mieli di castagno, acacia e tiglio, e coriandolo
  • Risotto con asparagi o con piselli, fiori di zucchina o verdure di stagione
  • Coniglio della zia amabile
  • Torta bianca farcita con zucchero a velo, accompagnata gelato al cioccolato bianco e vaniglia

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Gabriella da anni ricreare le ricette originali della tradizione veneta, e il menu che ci propone oggi è un vero e proprio viaggio tra i sapori che hanno fatto la storia di queste terre. A partire dall’antipasto, decisamente ricco e gustoso. In tavola arriva infatti una selezione di formaggi locali: dal Morlacco all’asiago d’Allevo, passando per il Piave, il Monte Veronese e il bastardo del Grappa. E per completare un entrée già di per se appetitosa, non potevano mancare alcuni assaggi di mieli di castagno, acacia, tiglio e coriandolo.

Per il primo la nostra Cesarina si affida poi ad un risotto. Il condimento in questo caso varia a seconda delle preferenze: si può scegliere tra i sapori degli asparagi o dei piselli, ma anche tra quelli deliziosi dei fiori di zucchina o di altre verdure di stagione. Come secondo invece vi è un'unica, ma squisita, alternativa: Gabriella propone infatti il coniglio della zia amabile, farcito con pancetta fresca e profumato con aceto e vino.

Chiudiamo in dolcezza con una torta bianca guarnita dallo zucchero a velo e con fresco e delizioso gelato al cioccolato bianco e vaniglia. 

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

Gabriella è ha origini friulane, ma da oltre 40 anni vive in Veneto a Tezze sul Brenta, grazioso paesino nel bel mezzo della campagna vicentina. Una zona che piace particolarmente alla nostra Cesarina, incantata dalla vicinanza di ben sei città d’arte del calibro di Cittadella, Marostica, Bassano del Grappa, Possagno, Asolo e Castelfranco Veneto.

Fin da bambina Gabriella era «affascinata dal profumo dei fornelli e da quel grosso pentolone che pendeva da una catena appesa sopra il camino».  Una volta cresciuta, la nostra Cesarina ha iniziato a cucinare per familiari, parenti ed amici, sempre e rigorosamente alla ricerca dei veri sapori della tradizione. «Nonne e zie mi hanno lasciato i loro quadernetti con tutti gli appunti. È li che ho trovato le autentiche ricette della tradizione».

Il segreto della Cesarina
Nonne e zie mi hanno lasciato i loro quadernetti pieni di appunti e di ricette tradizionali.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA