Le Cesarine

Menu

  • Prosciutto cotto in crosta di pane servito con senape e kren
  • Jota
  • Arrosto di vitello profumato agli aromi
  • Patate in tecia
  • Presnitz

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

L’Esperienza culinaria inizia con un assaggio di prosciutto cotto in pasta di pane servito con senape e kren, un antipasto che unisce al sapore forte e profumato della carne due condimenti dal gusto intenso e deciso. La salsa di kren è una vera e propria specialità della zona: è realizzata a partire dal rafano, una radice selvatica piuttosto diffusa nella cucina triestina.

A seguire, un altro classico della cucina locale. Stiamo parlando della jota, primo piatto particolarmente saporito a base di crauti, patate, fagioli e salsiccia. Una portata ricca, abitualmente servita nelle fredde serate d’inverno, quando la città è sferzata dalla bora, ma pronta anche in una variante estiva. Continuiamo la nostra passeggiata gastronomica con un arrosto di vitello profumato agli aromi, proposto con una salsa semplice ma gustosa a base di sedano, carote e cipolle e accompagnato da patate in tecia. Anche questo contorno è un vero e proprio simbolo della cucina locale.

Per finire, un dolce tipico di Trieste: il Presnitz. In questo caso l’influenza mitteleuropea è ben visibile: leggenda vuole, infatti, che questo caratteristico dessert sia stato creati all’inizio dell’800, in occasione della visita dell’Imperatrice d’Austria e Ungheria, la famosa Sissi. È in suo onore che una nota pasticceria del centro creò questo rotolo di pasta sfoglia ripiena di noci, mandorle, fichi, prugne e scaglie di cioccolata.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

  • La Cesarina parla inglese

Paola è originaria della Sicilia, ma da anni ormai vive a Trieste, città della quale si è da subito profondamente innamorata. «È la mia nuova casa: moderna eppure antica, marittima ma legata all’altopiano carsico, con i castelli, i palazzi nobiliari, e la splendida residenza di Miramare». Il capoluogo del Friuli, con la sua storia ricca di contaminazioni, l’ha davvero conquistata.

Contaminazioni che ritroviamo anche nella cucina locale, frutto dell’incontro tra la gastronomia mediterranea e quella mitteleuropea. Ne sono un esempio i primi e le zuppe, ma anche i secondi a base di carne e i piatti di pesce. Una sintesi di sapori diversi che regala un risultato unico e invitante.

Il segreto della Cesarina
La mia passione per la cucina ha radici nella mia infanzia. Ricordo con gioia l’eccitazione, i profumi, le sensazioni che precedevano ogni festa in casa mia.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA