Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

  • 4min
    10max

Le ricette di una terra di confine

Cormons / Friuli Venezia Giulia

€ 44,00 a persona

€ 44,00

a persona

Prenota Ora
Prenota Ora (Cena) Prenota Ora (Pranzo)

Menu

  • Salame cotto nell’aceto
  • Minestra di orzo
  • “Brovada e crudighin”
  • Patate in “tecia”
  • Putizza



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Alessandra inaugura quest’Esperienza di gusto all’insegna dei sapori tipici del Friuli con un classico della cucina regionale. In tavola arriva infatti il salame cotto nell’aceto, ricetta tradizionale tanto semplice quanto gustosa che si arricchisce anche del gusto della cipolla.

Per proseguire, poi, la nostra Cesarina propone una delicata minestra di orzo, primo piatto dalla preparazione lenta e laboriosa ma particolarmente succulento. Il soffritto a base di lardo e cipolla incontra la sfiziosità degli ortaggi e il sapore deciso dei fagioli, impreziosendo così il gusto del cereale. E richiede tempi lunghi anche la ricetta del secondo, visto che Alessandra ha pensato di affidarsi alle “brovade con il crudighin”, nome dialettale delle rape acide con il cotechino. Raccolte subito dopo la vendemmia, queste verdure vengono infatti lasciate fermentare per quasi due mesi in tini pieni di vino. Solo dopo sessanta giorni sono pronte per essere cucinate e servite con la carne cotta al vapore e con delle patate in tecia.

Infine, la putizza, un dolce di pasta lievitata ripieno di noci, uvetta, mandorle, nocciole e canditi. Una combinazione intrigante, che dona al dessert tonalità decise e intriganti.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti (+8€ per persona)

  • Opzione menu vegetariano

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Presenza di animali domestici nella casa

Il confine sloveno è a tre chilometri o poco più. Alessandra ci accoglie a Cormòns, piccolo centro adagiato ai piedi del monte Quarin in provincia di Gorizia. Un paesino di poco più di 7mila abitanti ma dalla storia millenaria, che rimanda addirittura all’epoca romana, quando su queste terre sorgeva una stazione militare.

Cormòns è terra di confine, dove la convivenza di diverse etnie si riflette anche nella cucina con influssi austriaci, ungheresi, sloveni, ebraici e veneti. E i menù proposti da Alessandra, cucinati con ingredienti biologici provenienti dall’orto del marito o con prodotti fatti in casa, sono una sintesi perfette dell’incontro di queste diverse radici culturali.

Il segreto della Cesarina
Il mio segreto? Utilizzo solo ingredienti biologici, coltivati nell’orto di mio marito. E quando posso preparo delle squisite marmellate.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser