Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

Nel paradiso delle colline salernitane

Meta / Campania

La Cesarina

Assunta ci accoglie in un autentico “paradiso in terra”. Come altro descrivere Meta, piccolo paesino della penisola di Sorrento che si affaccia direttamente sul Golfo di Napoli: verdi colline coltivate a noci ed ulivi che digradano verso il mare turchese e, in lontananza, la sagoma dell’isola di Ischia.  

Le pietanze della nostra Cesarina racchiudono il cuore di questa terra. Mettersi ai fornelli, per lei, significa  compiere un tuffo nella tradizione di famiglia e nella storia locale. Un esempio? Le pietanze agrodolci, che Assunta ha riscoperto raccogliendo e sperimentando ricetta quasi dimenticate.

Il segreto della Cesarina
Voglio indagare nel passato per riscoprire i sapori di queste terre

Menu

  • Riavulilli al limone
  • Pasta ‘ncasciata
  • Polpette dolci di nonna Assunta
  • Melanzane agrodolci e friarielli (peperoni)
  • Melanzane e scorzette di arance con la cioccolata
  • Amarene quarantine
  • Liquori della casa


Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Prendendo spunto dalla rinomata tradizione casearia del luogo e dai lussureggianti coltivazioni che si scorgono sulle colline circostanti, Assunta porta in tavolo i riavulilli al limone: piccole forme di pasta filata ripiene di caciocavallo affumicato, lavorate a mano e farcite dall’agrume principe di Sorrento.

Per continuare al meglio quest’Esperienza di Gusto, la nostra Cesarina si affida ad una deliziosa pasta ‘ncasciata, un primo piatto condito con melanzane e mozzarella il cui segreto principe sta tutto nella preparazione. La cottura, infatti, viene eseguita al forno e va avanti per diverse ore.
A seguire, Assunta propone le polpette dolci di nonna Assunta, una ricetta tipicamente familiare, accompagnandole con melanzane agrodolci e i friarielli, tipici peperoni verdi dal sapore dolciastro che rappresentano un simbolo della cucina campana. Una composizione capace di rendere tutta la genuina freschezza e il tono intenso degli ortaggi dell’entroterra campano.

Anche il dessert, infine, rimanda alla cultura partenopea. In tavola arrivano melanzane e scorzette di arance con la cioccolata, un accostamento tanto particolare quanto azzeccato. Per i più ghiotti non è ancora finita: la nostra Cesarina serva anche delle amarene quarantine e una selezione di i liquori della casa.


Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser