Le Cesarine

Menu

  • Assaggi di salumi e formaggi cilentani
  • Foglie e patate
  • Frittelle di cavolfiore
  • Cavolfiore olio e limone
  • Sottaceti e sottolio
  • Fusilli fatti in casa con ragù alla cilentana
  • Braciola cilentana
  • Patate arraganate
  • Castagnacci

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Ad inaugurare questa Esperienza di gusto nel Cilento, arrivano in tavola svariati antipasti: assaggini di salumi e formaggi locali, foglie e patate, ovvero foglie di bietola e patate sbollentate poi saltate in padella, frittelle di cavolfiore in pastella, cavolfiore con olio e limone e gli immancabili sottaceti e sottolio.

Come primo piatto, Cristina serve dei gustosi fusilli fatti in casa conditi con ragù alla cilentana, una saporita salsa di pomodoro e carne di manzo, impreziosita con pancetta di maiale e pezzetti di salsiccia. A seguire, il secondo. La Cesarina si affida ad una braciola cilentana, un rotolo di carne di vitello ripieno di formaggio Pecorino, pepe, aglio e prezzemolo, cotto nel sugo di pomodoro e servito a fettine. Accompagnano il vitello deliziose patate Arraganate saltate in padella, che prendono il nome da “reano”, ovvero “origano” in dialetto cilentano, utilizzato per aromatizzare questa portata.

In conclusione, la nostra Cesarina propone i castagnacci, pastorelle a forma di stella ripiene di crema di castagne e guarniti con miele e diavolilli, che comparivano sulle tavole soprattutto nel periodo natalizio.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

Cristina ci accoglie a Piano Vetrale, piccolo borgo in provincia di Salerno situato nel cuore del Parco Nazionale del Cilento. La cittadina, che attira da oltre 40 anni artisti di fama mondiale per dipingere i muri delle abitazioni, conta ora più di cento murales raffiguranti scene di fantasia e di vita quotidiana, che l’hanno resa un vero e proprio museo a cielo aperto.

Appassionata di cucina sin da piccola, la Cesarina si diletta tuttora nella preparazione di piatti sempre nuovi, ma che rimangono fedeli ai sapori e agli odori della sua infanzia. Era lei infatti, tra le tre sorelle, quella che più spesso si cimentava nella preparazione di fastosi banchetti, abitudine che ha conservato e trasformato in una vera arte, mantenendo vivo il suo Cilento e i suoi colori, storia e sapori, che da anni si mescolano in quell’equilibrio unico che caratterizza la dieta mediterranea.

Il segreto della Cesarina
L'arte, i colori e la natura rappresentano per me la triade da cui prendere aspirazione nella vita e nella cucina.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA