Le Cesarine

Menu

  • Cipollina di Cannara in agrodolce e assaggi di torte al testo farcite
  • Lenticchie di Castelluccio
  • Agnello al tegame e puntarelle di maiale e salsiccia cotte alla brace
  • Erba con i tozzi, dadolini di pane bruscato con cavolo nero
  • Pere cotte al cioccolato
  • Torcolo di San Costanzo

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Giuliana sceglie di inaugurare questo viaggio nella tradizione culinaria umbra con una serie di antipasti tipici e saporiti. In tavola arrivano infatti la cipollina di Cannara in agrodolce, particolarmente apprezzate per dolcezza e morbidezza, e un piatto di assaggi di torte al testo, una tipica focaccia farcita che la nostra Cesarina propone in cinque varietà diverse: prosciutto, coppa di maiale, formaggio pecorino e rucola, salsiccia e verdure di campo.

A seguire, un piatto che rimanda alle origine agresti della famiglia di Giuliana: le delicate lenticchie di Castelluccio. Una varietà che viene coltivata proprio in Umbria, sull’altopiano di Colfiorito, e che si caratterizza per tenere straordinariamente la cottura. La tradizione contadina, comunque, torna anche nel secondo con l’agnello al tegame e le puntarelle di maiale e salsiccia cotte alla brace. Un trionfo di gusto che si accompagna alla delicatezza dell’erba con i tozzi, dadolini di pane bruscato che accompagnano il cavolo nero ripassato in padella.

Infine, il dolce. Giuliana sceglie di affidarsi ad un’accoppiata deliziosa: le pere cotte al cioccolato, che la nostra Cesarina prepara secondo l’antica ricetta della signora Perugina, e il torcolo di San Costanzo, dolce tipico della città solitamente preparato per il giorno del patrono.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

Perugia domina la valle del Tevere dall’alto di un colle aspro e irregolare. Giuliana ci accoglie in questa città ricca di storia e arte, nel bel mezzo dell’Italia centrale. La casa della nostra Cesarina si trova su uno dei colli che circondano il centro storico, a metà via tra l’abitato e la campagna. La sua bellissima villetta ha infatti il pregio di essere dentro le mura della città ma al tempo stessa immersa in un'oasi di verde: una combinazione che unisce il fascino antico dell'arte urbanistica perugina con l'aria salubre che Giuliana respirava nei poderi di famiglia.

La nostra Cesarina ci aspetta in questa splendida cornice per farci assaggiare i piatti tipici della tradizione umbra. Tradizione che affonda le radici nella storia di questa terra, attraversata prima dagli etruschi, poi dai romani, passata sotto il controllo bizantino e infine dominata dallo Stato Pontificio. Un pot-pourri di civiltà che ha forgiato una cultura culinaria semplice ma saporita, rintracciabile ancora oggi sulle tavole di tutta l’Umbria.

Il segreto della Cesarina
Quando impasto uso il vecchio mattarello di famiglia, che ormai ha oltre cent’anni: un simbolo della tradizione culinaria umbra.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA