Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

  • 4min
    8max

Quando a Milano si parlava in spagnolo

Milano / Lombardia

€ 41,00 a persona

€ 41,00

a persona

Prenota Ora
Prenota Ora (Cena) Prenota Ora (Pranzo)

Menu

  • Mondeghili con insalatina di radicchi
  • Risotto al timo con verza e Bitto e noci
  • Quaglie all'uva moscato
  • Purea di patate e sedano rapa
  • Budino di panettone con salsa al cacao



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Benché non troppo conosciuti, i mondeghili rappresentano uno dei grandi classici della cucina milanese. Ed è per questo che Marcella si affida a queste deliziose polpettine di carne, la cui origine pare derivare dalla dominazione spagnola del XVI secolo, per iniziare la sua Esperienza di gusto tra i piatti tipici della cucina lombarda.

Dopo l’antipasto, in tavola arriva uno squisito risotto al timo con verza, noci e Bitto, formaggio lombardo dal retrogusto aromatico che completa alla perfezione questo delizioso condimento. Come secondo, invece, la nostra Cesarina propone le quaglie all’uva moscato, una ricetta delicata e intrigante che esalta la carne del volatile con il gusto dell’uva, e le accompagna con una purea di patate, sedano e rapa.

Per concludere in bellezza, infine, Marcella si affida al dolce tipico di Milano, anche se rivisitato in chiave originale. In tavola arriva infatti un budino di panettone con salsa di cacao. Semplicemente subilme!

Servizi

  • Opzione menu vegetariano

  • La Cesarina parla inglese

Marcella, come ci racconta lei stessa, è da sempre appassionata di cucina: «La mia passione per la cucina nasce da bambina. Ho avuto la fortuna di crescere in una casa di cuoche eccezionali: avevamo spesso degli ospiti, ci piaceva preparare tutto in casa con prodotti di prima scelta e un’attenta cura dei dettagli».  

Ben presto, l’amore per i fornelli si è trasformato in un lavoro. Per molti anni, infatti, la nostra Cesarina ha lavorato come food-stylist per campagne pubblicitarie stampa e video, impiego che ha abbandonato nel 1999 per occuparsi a tempo pieno di cucina e ristorazione. Oggi ci accoglie nel suo bell’appartamento milanese per farci assaporare i piatti tipici di questa regione:

Il segreto della Cesarina
«Il mio segreto? È molto semplice: prodotti rigorosamente stagionali e tipici del territorio»

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser