Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

  • 4min
    8max

Sapori di una terra di confine

Treppo Carnico / Friuli Venezia Giulia

€ 35,00 a persona

€ 35,00

a persona

Prenota Ora
Prenota Ora (Cena) Prenota Ora (Pranzo)

Menu

  • Antipasto di salumi locali
  • Ravioli cjalsons al burro e ricotta affumicata ripieni di patate ed erbe aromatiche
  • Polenta e frico con verdure di stagione
  • Strudel



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Paola ci accoglie nello splendido paesaggio dei monti carnici con un antipasto che rimanda al sapore di queste terre. E visto che il Friuli è una terra ricca di prodotti tipici, cosa c’è di più rappresentativo di un’accurata selezione di salumi locali?

A seguire, un altro classico della cucina regionale. In tavola arrivano infatti i famosi cjalsons, ravioli con ripieno salato a base di patate ed erbe aromatiche. Questo piatto tipico, che affonda le radici nella storia di questa regione montuosa, viene poi condito con burro fuso e ricotta affumicata in modo da conferirgli un sapore delicato ma intenso. Come secondo la nostra Cesarina propone polenta e frico, un delizioso tortino di patate e formaggio, mentre per il contorno sceglie un piatto di verdure di stagione.

A chiudere quest’Esperienza culinaria arriva poi lo strudel, notissimo dolce con le mele che Paola ci presenta nella versione tipica locale.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti (+8€ per persona)

  • Opzione menu vegetariano

Il confine con l’Austria dista solo pochi chilometri, e l’influenza germanica qui si sente tutta. Siamo a Treppo Carnico, piccolo paesino di montagna in provincia di Udine, nel bel mezzo della regione carnica.

Paola abita in questo paesaggio da cartolina, tra prati verdi, boschi di larici e baite che richiamano la tipica architettura alpina. La sua cucina ben rappresenta l’anima di questa terra di confine: da un lato rimanda ai sapori più autentici della tradizione friulana, mentre dall’altro si abbandona agli influssi dei territori d’oltralpe: strudel, polenta e ravioli  si combinano in un unico menù, quasi a testimoniare l’incontro di popoli e culture che nei secoli ha caratterizzato questi territori.

Il segreto della Cesarina
Uso solo prodotti biologici, a volte li coltivo direttamente nel mio orto. Tengo molto al sapore genuino dei miei piatti.

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser