Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

  • 4min
    8max

Sotto le mura del Castello, antico vivandare alla padovana

Veggiano / Veneto

€ 39,00 a persona

€ 39,00

a persona

Prenota Ora
Prenota Ora (Cena) Prenota Ora (Pranzo)

Menu

  • Fasoi in brentana (in umido alla padovana) e polentina gialla di mais di Marano con salsiccia
  • Risi e verse con lombata di maiale
  • Gran bollito alla padovana
  • Erbe fritegà e verze sofegà (con aceto)
  • Fugassa padovana



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

All’ombra del meraviglioso castello carrarese, Annalisa ci propone i piatti tipici della cucina padovana. Cominciamo con un antipasto che deriva dalla tradizione popolare: i fasoi in Brentana, ovvero fagioli in umido, accompagnati da una polentina gialla di mais di Marano con salsiccia.

Si prosegue con un primo a base del prodotto tipico della cucina veneta: il riso, che ci viene servito nella minestra di “risi e verse”, ovvero con la verza, un classico della cucina tradizionale, arricchito con la lombata di maiale.  Per secondo Annalisa ci delizia con un gran bollito alla padovana, accompagnato dalle tipiche erbe fritegà, erbe di stagione, come la catalogna, gli spinaci e il radicchio, che vengono bollite e poi soffritte con aglio, e verze sofegà, una piatto tipico veneto a base di verze sofegae e cioè soffocate da vino e aceto.

Per concludere, la nostra Cesarina ci delizia con la fugassa padovana, un dolce della cucina popolare che anticamente veniva preparato nelle occasioni di festa, religiose o familiari: un pane lievitato dolce,  analogo alla colomba pasquale o al pandoro.


Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti (+8€ per persona)

  • Opzione menu vegetariano

  • Assenza di barriere architettoniche

“Abito in una piccola frazione del Comune di Veggiano denominata Rambacche, il cui nome anticamente significava “tra le acque” per indicare la penisola formata dai fiumi Tesina e Bacchiglione. Sono nata e cresciuta in una fattoria, dove abitavo in una grande famiglia composta dai nonni, dalla Zia Clorinda e dal fratello Gino con moglie e figli, da mia madre, mio padre e mio fratello. Qui ho iniziato sin da piccola a maneggiare ‘la mescola’, il matterello, per fare la pasta, farina e acqua per fare il pane, e il paiolo per fare la polenta”.

Dalle parole passiamo ai piatti, quelli di Annalisa, che nella sua bella casa ci propone alcune specialità tipiche della cucina padovana.


Il segreto della Cesarina
Ho iniziato sin da piccola a maneggiare ‘la mescola’ per fare la pasta e il paiolo per fare la polenta.

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser