Le Cesarine

Menu

  • Crostini di pane integrale fatto in casa con lievito madre con funghi di bosco
  • Spatzle con speck e burro Botìro del Primiero
  • Polenta di Storo e Tosèla di Primiero (formaggio protagonista della Strada dei Formaggi Trentini)
  • Cavolo cappuccio profumato alle mele
  • Strudel di mele con crema alla vaniglia calda

Accurata selezione di vini locali

Descrizione

L’Esperienza di gusto di Selvaggia ci conduce tra le meravigliose vallate del Trentino, alla scoperta dei prodotti tipici di queste montagne. Un obiettivo che viene centrato sin dall’antipasto, visto che in tavola arrivano degli sfiziosi crostini di pane integrale, fatto in casa dalla nostra Cesarina, con funghi di bosco.

A seguire, un primo che rappresenta uno dei grandi classici della cucina locale. Selvaggia propone infatti gli spatzle, gnocchetti che condisce con speck e burro tipico del Primiero: in pratica, un trionfo di gusto a base di prodotti locali. E il secondo non è certo da meno, visto che la scelta ricade su una polenta di storo, farina che è considerata “l’oro naturale” di queste vallate, e Toséla, altro formaggio tipico. Come contorno, un delizioso cavolo cappuccio profumato alle mele.

Non poteva mancare, ovviamente uno stupendo strudel di mele, a cui Selvaggia aggiunge un ulteriore nota di dolcezza condendolo con la crema alla vaniglia calda.

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

  • La Cesarina parla inglese

Immaginate una tipica casa di montagna, con il tetto spiovente, circondata da prati in fiore e poco più in su, da un bosco verde e rigoglioso che si arrampica sulle alture. Fatto? Ecco, quella che avete visualizzato è la casa di Selvaggia, Cesarina di origine toscana ma dal cuore trentino.

Selvaggia abita in una splendida villetta appena fuori dal paese di Mezzano, uno dei borghi più belli d’Italia. Un paesino immerso nel panorama dolomitico che rispecchia appieno l’atmosfera della tradizione locale.

Atmosfera che, del resto, ritroviamo anche sulla tavola della nostra Cesarina. Da sempre appassionata di cucina, Selvaggia ama condividere le sue preparazioni con amici vecchi e nuovi: i fornelli per lei sono «motivo di grande soddisfazione e convivialità».

Il segreto della Cesarina
«Condividere la mia passione per la cucina mi gratifica, e insegnare la tradizione trentina è motivo di grande orgoglio e soddisfazione».

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA