Le Cesarine

Menu

  • Biscotti di Parmigiano e prosciutto di Dozza con squaquerone
  • Garganelli rossi con ragù di verdure e prosciutto croccante
  • Maiale alla cacciatora
  • Patate alla vecchia maniera al forno
  • Gelato morbido allo zabaione con aceto balsamico



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

«Per questa Esperienza di gusto – ci spiega Maria - mi sono ispirata ai dipinti murari che abbelliscono il mio borgo. Molti murales raffigurano tavole e alimenti, e offrono spunti per ripercorrere la storia culinaria di queste terre». E infatti la nostra Cesarina porta subito in tavola dei deliziosi biscotti di parmigiano e prosciutto di Dozza, accompagnandoli con lo squacquerone, formaggio fresco e cremoso tipico di questa regione.

A seguire, un primo che se possibile è ancora più invitante: i garganelli rossi, una pasta tradizionale che Maria impreziosisce con un ragù di verdure e prosciutto croccante. Come secondo, invece, un piatto dal sapore rustico: la nostra Cesarina propone uno squisito maiale alla cacciatora con un contorno di patate al forno.

Chiudiamo in bellezza con un accostamento davvero speciale: la freschezza e il sapore avvolgente del gelato morbido allo zabaione incontra il gusto dell’aceto balsamico tradizionale. Un’esperienza semplicemente indimenticabile

Servizi

  • Assenza di barriere architettoniche

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

Dozza Imolese è un delizioso borgo medievale che sorge sulle prime colline dell’Appennino, all’ombra della rocca costruita da Caterina Sforza verso la fine del XV secolo. Oltre alla sua storia centenaria e ai suoi paesaggi da favola, questo piccolo paesino della provincia bolognese ha una caratteristica affascinante e singolare: la maggior parte dei muri delle sue case ospitano murales. Non si tratta dell’opera recente di qualche street artist, ma di un’iniziativa avviata già nel 1960 con la prima edizione della Biennale del Muro Dipinto. Da allora Dozza si è riempita di dipinti piccoli e grandi, che hanno ispirato anche la nostra Cesarina per uno dei suoi menù.  

È in questa meravigliosa cornice che Maria ci accoglier per farci scoprire le delizie della cucina locale. «Adoro avere ospiti ed insegnare i segreti dei piatti tipici. Non voglio che i turisti tornino a casa pensando che le tagliatelle al ragù siano quelle dei ristoranti».

Il segreto della Cesarina
«Adoro avere ospiti ed insegnare i segreti dei piatti tipici. Non voglio che i turisti tornino a casa pensando che le tagliatelle al ragù siano quelle dei ristoranti».

Le Cesarine a casa tua

Questa Cesarina è disponibile anche per organizzare un'Esperienza di gusto a casa tua

Richiedi informazioni
QUI MAPPA