Per migliorare l'esperienza d’uso presente e futura di questo sito facciamo uso di cookies. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies Leggi l'informativa completa.

Accetto

Le Cesarine

Un viaggio tra i sapori più amati

Firenze / Toscana

La Cesarina

Come descrivere Roberta in tre parole? Avvocato, mamma e ovviamente… Cesarina. Senza dimenticarci, ovviamente delle sue radici, che prendono forma anche nella sua cucina: di origine bolognese, ma fiorentina d’adozione. È da vent’anni che la nostra Cesarina si è trasferita in Toscana, per seguire il marito, un fiorentino Doc, ed è diventata “familiare” alla tradizione culinaria toscana, frugando tra le ricette tipiche di sua suocera, che ancora oggi ricorda come una “ottima cuoca”.

La nostra Cesarina ci accoglie nel suo spazioso ed accogliente appartamento nel cuore di Firenze, a pochi passi dalla Basilica di Santa Maria Novella e dalle rive dell’Arno. Salta subito all’occhio la cura dei dettagli della bella casa di Roberta, in cui viene sapientemente accostato il mobilio antico con quello moderno, in un’atmosfera davvero suggestiva.

Il segreto della Cesarina

“Mi piace pensare alla mia tavola come il momento di incontro con la mia famiglia".

Menu

  • Crostini con milza, lampredotto, fegato, cavolo nero
  • Passatelli al sugo finto scappato
  • Timballo de' Medici (sfoglia con ripieno di funghi, besciamella, parmigiano e carni bianche)
  • Insalata di agrumi
  • Creme caramel all'amaretto
 
 



Accurata selezione di vini locali

Descrizione

Sedersi nella tavola di Roberta significa immergersi tra i sapori tradizionali della cucina toscana. La sua Esperienza di gusto parte infatti da un antipasto tanto tipico quanto appetitoso: in tavola arrivano i crostini a base di milza, stomaco di bovino (il “lampredotto”), fegato e, ovviamente, l’immancabile cavolo nero.

Come primo, la nostra Roberta propone dei gustosi passatelli e li farcisce con un condimento tipicamente toscano: stiamo parlando, infatti, del famoso “sugo finto”, un intingolo di verdure che trae le proprie origini dalla tradizione contadina...semplicemente squisito, da far venire l’acquolina in bocca!

A seguire un secondo della tradizione fiorentina rinascimentale: il Timballo dè Medici, anche conosciuto come “pasticcio alla fiorentina”. Un piatto che è un vero e proprio trionfo di sapori e colori: basterà addentare questo delizioso sformato per scoprire l’armonia di gusto del suo ricco interno: maccheroni, carni, besciamella, uova e spezie, ricoperti da sfoglia di pasta…Una commistione, per così dire, “regale”. Come contorno per questa specialità, Roberta propone una fresca insalata di agrumi.

Per concludere, la nostra Cesarina si affida ad un dessert al cucchiaio: il creme caramel all’amaretto…un modo perfetto per concludere questa Esperienza di gusto in dolcezza!

Servizi

  • Partecipa alla preparazione dei piatti

  • Opzione menu vegetariano

  • Presenza di animali domestici nella casa

QUI MAPPA

I nostri clienti dicono

"E' stata una delle migliori esperienze a Bologna. Gianni e Lorenza sono una coppia che ha viaggiato molto, più o meno della nostra età e molto di intrattenimento. Parlavano inglese perfettamente avendo vissuto in Canada per diversi anni. Gianni ci ha insegnato a prepare i tortellini che poi abbiamo mangiato a pranzo. Gianni è un ottimo cuoco e tutto il pranzo è stato eccellente. La casa è situata in un palazzo medievale che vale la pena vedere. Ci siamo davvero divertiti."

J. Bliss

"La nostra cena con Angela è stata una delle migliori esperienze avute a Roma. Il cibo era fantastico, ed è stato un piacere parlare di ricette, di vita quotidiana, di lavoro e tante altre cose con Angela e sua madre. Questa esperienza sarebbe stata impossibile senza Le Cesarine!"

D. White

"Un pranzo fantstico con Tania (30 minuti dal centro di Bologna). Ci ha ospitato in modo ottimo ed era veramente incantevole. Abbiamo apprezzato molto il suo corso tradizionale (antipasti,strozzapretti con salsiccia, brasato al limone) talmente tanto che la raccomanderemo di sicuro. L'atmosfera era rilassata ed è stato semplice guidare fino alla sua casa. Torneremo!"

J. Hüsser